Castelli Piemontesi
Castelli Piemontesi  
   
 



Tenuta I Berroni
(Prov. di Biella)

ATTENZIONE


È necessario scaricare il nuovo player Flash
per visualizzare la galleria di immagini.
Palazzo La Marmora è inserito nel borgo del Piazzo, quartiere medievale di Biella. Il complesso è una casa museo che ha conservato, in otto secoli, l'originaria struttura unitaria dal punto di vista architettonico, ma anche dal punto di vista degli arredi, dei quadri e degli archivi che testimoniano sia le vicende delle diverse generazioni della famiglia, sia aspetti della storia, dell'arte e dei costumi delle diverse epoche.

D'impianto medioevale, il Palazzo racconta la storia dei Ferrero della Marmora dal Rinascimento al Risorgimento e si distingue oggi per l'imponente facciata neo classica (1789) che si affaccia su corso del Piazzo.

Dal 2005 è sede del Centro Studi Generazioni e Luoghi Archivi Alberti La Marmora. Un ente no-profit che custodisce fondi archivistici di varie epoche e provenienze: dai documenti fiorentini quattrocenteschi degli Alberti a quelli della famiglia Mori Ubaldini degli Alberti del Sette-Ottocento, da quelli piemontesi Ferrero della Marmora, ad alcuni fondi della famiglia bolognese Cavazza e all'archivio dello scrittore novecentesco Guglielmo Alberti.

Si affaccia sul giardino, la Torre ottagonale dei Masserano, fatta erigere da Sebastiano Ferrero nella seconda metà del Quattrocento.

Caratteristiche della visita
Entrati, sorprenderà il giardino d'inverno. Nelle sale, affreschi, arredi e dipinti raccontano i personaggi vissuti qui: da Sebastiano Ferrero, generale delle Finanze del Ducato di Milano nel '500, all'ambasciatore Filippo Ferrero della Marmora che suggellò matrimoni regali tra il Piemonte e la Francia nel '700; da Raffaella, madre dei generali La Marmora del Risorgimento, ai discendenti di Leon Battista Alberti, che qui giunsero nel 1899. La visita conduce al giardino che si apre verso la città con terrazza, rampe e ninfeo.

Servizi
Affitto per eventi privati e aziendali, meeting, matrimoni, conferenze. Appartamenti a uso turistico

Curiosità
www.atl.biella.it

Monumenti cittadini:
"Itinerario Ferrero & LaMarmora": Palazzo la Marmora, la basilica di San Sebastiano con la cripta La Marmora, il Chiostro di San Sebastiano con il Museo del Territorio Biellese e l'Archivio di Stato di Biella, il monumento ad Alfonso La Marmora ai Giardini Zumaglini, il monumento al Bersagliere in P.zza Alessandro La Marmora. Nel borgo storico del Piazzo: Palazzo Cisterna e le antiche porte del Piazzo, la chiesa di San Giacomo, la Sinagoga, Palazzo Ferrero, Palazzo Gromo Losa. A Biella Piano: il Duomo di Santo Stefano e il campanile medievale, il Battistero, la chiesa di San Filippo, il Museo degli Alpini.
Nei dintorni:
Nella zona di pianura della provincia Biella: la riserva naturale della Bessa e quella delle Baragge; il Ricetto di Candelo. Nella zona collinare e montana: la Valle Elvo (La Trappa, Santuario di Graglia, il Parco della Burcina); la Valle Oropa (Santuario della Madonna Nera, Giardino Botanico); la Valle Cervo (Santuario d'Andorno, esempi di architettura eclettica, l'Oasi Zegna e la strada panoramica); la Val Sessera, che si sviluppa verso la Valsesia; la Valle di Mosso e Strona (a Ponzone la Fabbrica della Ruota è uno dei più importanti musei dell'archeologia industriale). La strada panoramica Zegna. La Rete Museale Biellese.
Prodotti tipici:
canestrelli, paste di melia, paletta, maccagno, toma, polenta concia; vini locali antichi e recenti: Erbaluce, Lessona, Cento Vigne, Cajanto
Sport: tennis, piscina coperta e all'aperto. Nei dintorni: trekking, mountain bike, equitazione, golf, sci, bungee jumping, sport avventura, pesca.
Eventi:
www.atl.biella.it/eventi
Per maggiori info: www.palazzolamarmora.it
 
 
LINKS:
•  Matrimoni in ville e castelli
    del Monferrato
Guarda i video dei Castelli Piemontesi
Guarda i video dei Castelli Piemontesi
 
ENTI PROMOTORI:
Regione Piemonte
Regione Piemonte
 
PARTNERS
ADSI - Associazione Dimore Storiche Italiane
 
Castelli Aperti del piemonte su Google maps
 
 
  © Castelli Aperti del Piemonte 2017 - C.F. 90033170045 - Powered by Blulab