Castelli Piemontesi
Castelli Piemontesi  
   
 



castello di Lajone
(Prov. di Alessandria)

ATTENZIONE


È necessario scaricare il nuovo player Flash
per visualizzare la galleria di immagini.
Le prime notizie sono del 1624, quando la cascina del Lajone viene citata nel testamento del feudatario di Quattordio, Annibale Guttuario; in virtù del rango e dell’importanza del proprietario, la tenuta doveva avere più l’aspetto di una dimora signorile, che di una casa di campagna o una masseria.

La proprietà nel tempo passerà a famiglie nobili di Asti e di Alessandria che ne accresceranno l’impronta signorile.

Oggi è un ambiente che custodisce gelosamente il suo splendore. Le ultime ristrutturazioni hanno riportato all’originale bellezza gli affreschi delle sue sale.

Il clima è caldo e accogliente con camini e gli ampi spazi possono ospitare fino a trecento invitati.
E’ circondata da roseti ed un magnifico parco secolare di querce, sequoie e cedri del Libano.
Situato sul dorso collinare vanta di grande riservatezza poiché lontano dal fragore di strade e città.
Per maggiori info: www.castellodilajone.it
 
 
LINKS:
•  Matrimoni in ville e castelli
    del Monferrato
Guarda i video dei Castelli Piemontesi
Guarda i video dei Castelli Piemontesi
 
ENTI PROMOTORI:
Regione Piemonte
Regione Piemonte
 
PARTNERS
ADSI - Associazione Dimore Storiche Italiane
 
Castelli Aperti del piemonte su Google maps
 
 
  © Castelli Aperti del Piemonte 2017 - C.F. 90033170045 - Powered by Blulab